Caricamento Eventi

LO ZOO DI VETRO
LAC Lugano Arte e Cultura


di Tennessee Williams
adattamento e regia Leonardo Lidi
dalla traduzione di Gerardo Guerrieri
con Lorenzo Bartoli, Tindaro Granata, Mariangela Granelli, Anahì Traversi
scene e light design Nicolas Bovey
costumi Aurora Damanti
sound design Dario Felli
produzione LAC Lugano Arte e Cultura
in coproduzione con Teatro Carcano Centro d’Arte Contemporanea, TPE – Teatro Piemonte Europa in collaborazione con Centro Teatrale Santacristina


Lo zoo di vetro viene presentato per gentile concessione della University of the South, Sewanee, Tennessee.
Vincitore della sezione College che la Biennale Teatro di Venezia dedica ai giovani registi under 30, Leonardo Lidi debutta a Lugano con Lo zoo di vetro, prova registica importante di cui firma anche l’adattamento drammaturgico. Opera teatrale del celeberrimo drammaturgo e sceneggiatore statunitense Tennessee Williams, la storia, dalla chiara impronta autobiografica, racconta le vicende della famiglia Wingfield composta dalla madre Amanda e dai suoi due figli, Tom e Laura, ragazza timida e claudicante. Abbandonata dal marito, Amanda deve affrontare le difficoltà, i timori e le ansie che le derivano dal desiderio di assicurare un futuro sereno ai suoi figli. Una storia che è entrata a fare parte della memoria di tutti noi anche grazie a numerose versioni cinematografiche- una tra tutte quella che Paul Newman diresse nel 1987 di cui furono protagonisti Joanne Woodward e John Malkovich.